Fashion Web Marketing

Posts Tagged ‘shop

Link

Posted on: 9 maggio 2012


Immagine

Ormai ne hanno parlato un pò tutti, ma non per questo volevo tenermi fuori “dal giro”.

Vorrei quindi parlarvi comunque dell’interessantissima iniziativa di C&A Brasile, “Fashion Like”: i like collezionati dai vari capi del brand su Facebook vengono visualizzati in real-time sulle grucce dei vestiti nel negozio fisico. Chi non si è mai chiesto, nell’indecisione tra due capi, quale “piacerà” di più alla massa? (Sì, ok, non ci importa il giudizio degli altri ma in fondo in fondo chi non ne tiene conto almeno in minima parte?)

Nonostante quindi C&A sia un brand dalla fama ormai “calante” in Europa (in effetti l’ho sempre considerato un brand abbastanza da “grande magazzino” e low cost, non distante da standa e oviesse ecco), sembra che i Brasiliani stiano riuscendo a risollevarne le sorti.. e chissà che questo successo non si ripercuota anche da noi ! 🙂

fonte: http://www.theverge.com/2012/5/6/3002270/fashion-like-facebook-brazil-cea-clothes

Annunci

Questo articolo (che a sua volta cita il Financial Times) ci comunica, e lo apprendiamo con molto piacere, che da oggi in ben SEI paesi (Spagna, Inghilterra, Portogallo, italia, Germania e Francia) aprirà il sito di Inditex con la possibilità di acquiare i prodotti del brand Zara direttamente online.

La cosa verrà poi estesa anche in America e in Asia.

Perchè solo adesso? Semplicemente perchè adesso “era il momento giusto per andare online” ha rivelato Pablo Isla, chief executive di Inditex.

Inditex è uno dei principali e più grandi distributori di moda del mondo, che oltre a Zara possiede anche Pull & Bear, Massimo Dutti, Bershka, Stradivarius, Oysho, Zara Home y Kiddy’s Class – ma Zara conta circa un terzo delle vendite totali del gruppo!

Inditex si è sempre focalizzato sui teenager “fashion-conscious” e sui giovani e ha già da un pò sfruttato la strada di Internet (ha già 4-5mila fan su facebook) per promuovere la propria immagine e le proprie linee. I canali di comunicazione come i Social Network e internet in generale vengono infatti da loro ritenuti indispensabili per persegurie la filosofia del gruppo.

Esiste già, inoltre, anche la sua applicazione mobile (ignoriamo cosa contenga), scaricata da 2 milioni di persone.

La maggiore difficoltà con la quale gli utenti acquistano vestiti online ( a differenza di libri o musica), dovuta alla necessità di provare i capi, ha reso meno urgente la creazione dello shop online. Il servizio web deve comunque, secondo loro – ed è condivisibile, rimanere “complementare”e non “cannibalistico” per i negozi “fisici”.

Tutti i capi in vendita nei negozi Zara saranno disponibili online e allo stesso prezzo.

Così, magari, se nel cercare qualcosa in mezzo all’ammasso di vestiti buttati l’uno sull’altro, nel peggiore dei modi, dai clienti irrispettosi, ci perdessimo qualche vestitino degno di nota, potremo recuperare andando a spulciare per bene il sito web.

Infine… teniamo pronti i nostri iPhone e iPad, perchè a breve saranno disponibili anche le versioni mobile dello shop virtuale!


Eugi’s Tweets:

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Mag    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

i Like…



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: